Il fenomeno del sovrappeso negli animali da compagnia, come quello della popolazione umana, è in forte crescita su scala globale, si stima una percentuale di animali obesi che varia dal 10 al 40%. Il sovrappeso è una condizione che può influire in maniera negativa sulla longevità e qualità della vita dei nostri amici a quattro-zampe.

I cani soggetti a obesità sono i più propensi a soffrire di patologie gravi, quali complicazioni cardiovascolari, diabete e problemi epatici, nonché problematiche ortopediche, disturbi riproduttivi e al tratto urinario e problemi dermatologici.

Ma come fare a capire se un cane è sovrappeso?

Osservando e toccando le costole, il torace e la colonna vertebrale si può verificare il peso forma del cane: in caso di sporgenza non evidente delle ossa del torace e delle anche, il nostro cane è in perfetta forma, viceversa, l’eccedenza di massa grassa che oltrepassa il profilo, più o meno vistosamente ne denota il peso in eccesso. Per la popolazione canina, alla base del problema vi sono differenti cause, in particolare giocano un ruolo fondamentale il fattore “alimentazione” e l’esercizio fisico.
Il problema dell’obesità del cane potrebbe essere causato da altri fattori non legati all’alimentazione o all’esercizio fisico, quale per esempio il fattore genetico, vi sono razze quali il Labrador o il Cocker per cui è stato verificata come la genetica influisca nell’aumento del peso corporeo, portando all’obesità dell’animale. Prima di iniziare una dieta, contatta il tuo veterinario per una visita specialistica.

Alcuni suggerimenti per scegliere una miglior alimentazione e contribuire alla perdita di peso del nostro cane con l’esercizio fisico:

  • Il cane deve essere alimentato con alimenti specifici, fondamentale che il veterinario stabilisca la quantità giornaliera ed il tipo di alimento in funzione dell’età, del peso e della razza.
  • Scegliete una dieta povera in grassi, e ricca di proteine, questo per diminuire i lipidi accumulati e aumentare la massa muscolare. Nella scelta di un alimento è fondamentale il ruolo della fibra, che facilita i processi digestivi e aumentare la sensazione di sazietà. Verdure e legumi, in fiocchi o freschi, apporteranno fibre di prima qualità.
  • Una dieta equilibrata farà il suo effetto se somministrata secondo orari definiti. Suddividete la razione più volte al giorno e dedicate maggior tempo alle passeggiate e all’esercizio fisico.
  • Trovate giochi che possano stimolarlo nel movimento e fargli perdere calorie. Durante l’esercizio fisico bisogna mantenere un ritmo equilibrato al peso e all’età del cane, poiché i cani obesi soffrono di problemi respiratori, fragilità ossea per sostenere un peso maggiore rispetto allo standard non esagerate, e portate con voi sempre acqua fresca ed una ciotola.